Il tuo browser non supporta JavaScript!

I mendicanti nobili

sconto
5%
I mendicanti nobili
titolo I mendicanti nobili
autore
curatore
traduttore
argomenti Traduzioni
Narrativa
collana 4. Bussole
serie Antichi e moderni
marchio Stilo
editore Stilo Editrice
formato Libro
pagine 136
pubblicazione 11/2019
ISBN 9788864792323
 

Abstract

Un romanzo satirico sull'avarizia e la vanità umane, nell'Armenia del XIX secolo
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 3 giorni

I mendicanti nobili (Medzabadiv Muratsgannere) è un romanzo satirico sull’avarizia e la vanità umane, caratteristiche possedute da tutti i personaggi della storia che si rivelano degli idioti, dei bugiardi o, a volte, entrambe le cose. Il protagonista dell’opera – già tradotta in arabo, inglese e francese – è Apisoghom Agha (‘signore’ o ‘padrone’); gli fa da corollario un vasto assortimento di ciarlatani, editori, giornalisti, poeti, medici, preti, avvocati, che si recano da lui per offrirgli aiuto, ma soprattutto per ricevere in cambio i suoi favori. Questi personaggi rappresentano l’intellighenzia armena caduta nella povertà spirituale a causa delle condizioni socio-politiche e ridotta ad adulare uomini come Apisoghom Agha, ricco, provinciale e ignorante.

Nell’Armenia del XIX secolo, così come nel mondo odierno, tutto ruota intorno al denaro e al tornaconto personale. Quest’opera quindi, sebbene rappresenti una società ben precisa, ha un carattere universale. 

 

Eventi collegati a I mendicanti nobili

Casa Armena, il 13.02.2020 alle ore 19.30, Piazza Velasca 4, III piano, Milano
Museo Civico, il 29.11.2019 alle ore 19.00, Strada Sagges 13, Bari

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.