Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

I gemelli di San Nicola

sconto
5%
I gemelli di San Nicola
Titolo I gemelli di San Nicola
Autore
Curatore
Traduttore
Argomenti Traduzioni
Russia
Meridione
Narrativa
Territorio Storia
Collana 2. Pagine di Russia
Marchio Stilo
Editore Stilo Editrice
Formato
libro Libro
Dimensioni 12x19,5
Pagine 136
Pubblicazione 12/2021
ISBN 9788864792606
media voto
4/5 su 1 recensione
 

Abstract

/
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 3 giorni
In una torrida giornata estiva, mentre gli abitanti di Bari Vecchia sono immersi nei chiassosi e consueti rituali della loro vita quotidiana, un evento straordinario sconvolge la pace della Basilica di San Nicola. Una povera pellegrina russa, giunta poche ore prima per inchinarsi alle spoglie del Santo, viene trovata morta dal priore della Basilica accanto all’altare della cripta. Ma non è tutto: vicino alla donna morente si scorge un’altra presenza. È l’inizio di questa «favola della realtà» di Nemirovič-Dančenko, in cui elementi di mistero si intrecciano a una trama dai tratti fiabeschi, dando vita a un affresco che si sviluppa tra le vie, gli odori, i colori, i volti dei bambini e le urla genuine delle donne di Bari Vecchia.
 

Biografia dell'autore

Vasilij Nemirovič-Dančenko

Vasilij Nemirovič-Dančenko (1844-1936) fu poeta, prosatore e giornalista. Fratello del più celebre regista teatrale Vladimir, acquisì grande notorietà per i resoconti ispirati ai numerosi viaggi che compì in varie parti del mondo (tra questi la Spagna, l’Africa, l’Estremo Oriente, il Monte Athos), anche come corrispondente di guerra per i più influenti quotidiani e periodici russi. I luoghi visitati divennero l’ambientazione dei suoi numerosi romanzi e racconti, scritti con uno stile tradizionale russo, ma ricchi di originali elementi paesaggistici e di vita quotidiana. Nell’ultima parte della sua vita, Nemirovič-Dančenko, che non condivise la Rivoluzione d’Ottobre, si stabilì a Praga, collaborando con le maggiori testate dell’emigrazione russa in Europa.

Un libro piacevole, che si legge con estrema facilità. Una storia che sorprende per la sua originalità e per la singolare affinità a fatti drammatici dei nostri giorni (i bambini che si ritrovano soli in terra straniera). Per i baresi, inoltre, si rivela un interessante documento sulla Bari che fu, vista con gli occhi di un "forestiero". Davvero una bella scoperta!

Rassegna stampa per I gemelli di San Nicola

di Gerardo Cioffari
a cura della redazione
di Michele De Feudis
di Marco Caratozzolo

Eventi collegati a I gemelli di San Nicola

Fondazione Maierotti, il 27.10.2022 alle ore 17.00, via Volpe 4, Bari
Museo Civico, il 13.05.2022 alle ore 18.30, Strada Sagges 13
Stilo Editrice, il 15.12.2021 alle ore 09.00, v.le A. Salandra 36, Bari

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.