Il tuo browser non supporta JavaScript!

Deviando sollecito dalla rotta

sconto
5%
Deviando sollecito dalla rotta
titolo Deviando sollecito dalla rotta
sottotitolo Antologia poetica dalla Lettonia
autore
curatore
traduttore
argomenti Traduzioni
Russia
Poesia
collana 3. Ciliegie, 8
marchio Stilo
editore Stilo Editrice
formato Libro
pagine 120
pubblicazione 01/2017
ISBN 9788864791852
 

Abstract

Deviando sollecito dalla rotta è un’antologia che vuole proporre lo sguardo estremamente particolare degli autori sulla realtà circostante, uno sguardo che fonde la visione scettica e spesso impartecipe propria della contemporaneità con il peculiare romanticismo caratteristico della generazione che ha debuttato negli anni immediatamente successivi al 1991. Il contesto specifico della Lettonia post-sovietica concilia un interesse vivissi...
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 3 giorni
Deviando sollecito dalla rotta è un’antologia che vuole proporre lo sguardo estremamente particolare degli autori sulla realtà circostante, uno sguardo che fonde la visione scettica e spesso impartecipe propria della contemporaneità con il peculiare romanticismo caratteristico della generazione che ha debuttato negli anni immediatamente successivi al 1991. Il contesto specifico della Lettonia post-sovietica concilia un interesse vivissimo per la cultura occidentale innestato però sul substrato precedente, dando vita a sperimentazioni inedite non soltanto in quella parte d’Europa. La scelta di questi testi riflette una tappa nell’evoluzione di uno dei gruppi più interessanti e innovatori nel panorama della poesia contemporanea in lingua russa.
 

Biografia dell'autore

Orbita

Orbita (Tekst-gruppa Orbita) si è formato nel 1999 a Riga e a oggi riunisce quattro poeti, tre dei quali russofoni (S. Chanin, V. SvetlovS. Timofeev) e A. Punte, che compone anche in lettone. Oltre alla produzione squisitamente letteraria, pubblicata in edizioni grandemente curate dal punto di vista grafico, i membri di Orbìta si dedicano a progetti multimediali, realizzati in forma di performance poetico-teatrali e di video-poesia, anche grazie alla collaborazione con musicisti e registi. Oltre a essere una delle realtà più sfaccettate e complesse della poesia russa contemporanea, Orbìta rappresenta anche un riuscito esperimento di sintesi multiculturale nel panorama del territorio dell’ex URSS, grazie alle frequenti collaborazioni con poeti lettoni e alla traduzione e diffusione di questa cultura ben oltre i confini del Paese.

Rassegna stampa per Deviando sollecito dalla rotta

Lino Angiuli segnala la collana Ciliegie su La Gazzetta del Mezzogiorno

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.