Il tuo browser non supporta JavaScript!

LENIN. La formazione di un rivoluzionario (1870-1904)

Dove

Quando

lunedì 9 novembre 2020
dalle 18.30 alle 20.00
_
Lunedì 9 novembre 2020 avrà inizio la VII edizione del festival letterario Pagine di Russia, organizzato dalla casa editrice Stilo in collaborazione con la Cattedra di russo dell'Università di Bari. A inaugurare la kermesse letteraria, realizzata quest'anno interamente in modalità online, sarà Guido Carpi, docente dell'Orientale di Napoli e autore di Lenin. La formazione di un rivoluzionario (1870-1904), in uscita per Stilo proprio il 9 novembre, che per l'occasione presenterà il volume insieme a Massimo Maurizio, docente dell'Università di Torino. Sarà possibile seguire l'incontro in streaming sulla pagina Fb dell'editrice o sul suo canale YouTube (questo il link: https://www.youtube.com/watch?v=lZ1SbCb7UAk&feature=youtu.be)

A centocinquant’anni dalla nascita e a poco meno di cento dalla morte di Vladimir Il’ič Ul’janov (Lenin), questa sua nuova biografia copre gli anni della formazione e pone al centro il progetto a cui il dirigente bolscevico ha consacrato l’intera propria opera: plasmare un nuovo tipo di militante politico ‘universale’ e dargli strumenti analitici e organizzativi che gli consentano di trasformare il mondo. Il saggio è in buona parte dedicato a descrivere questa nuova figura di attivista, a dar voce ai suoi rappresentanti, a documentarne psicologia e immaginario: tanto le idee di Lenin quanto le sue decisioni operative si debbono comprendere non solo alla luce dei suoi dibattiti con gli altri teorici di spicco della socialdemocrazia, ma anche – e in misura determinante – nella continua opera di sintesi attiva degli orientamenti ideali e dell’attività pratica di quella cerchia di uomini e donne che egli ha chiamato alla vita e da cui, novello Anteo, trae a sua volta le proprie forze.


. . . 

Guido Carpi (1968) è professore ordinario di Letteratura russa presso l’Università di Napoli ‘L’Orientale’. È autore, fra l’altro, di una Storia della letteratura russa in due volumi (Roma, 2010 e 2016), della monografia Russia 1917: Un anno rivoluzionario (Roma 2017) e di una Storia del marxismo russo (Mosca 1916, in lingua russa).
Lenin
La formazione di un rivoluzionario (1870-1904)
Guido Carpi
/


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento