Chi siamo

I bei libri non lasciano mai
il lettore tale e quale
egli era prima di conoscerli,
ma lo rendono migliore.

(André Maurois)

 

La Stilo Editrice, con sede in Bari, svolge con continuità la sua attività editoriale dal 1999; la sua produzione annovera circa venti pubblicazioni annue distribuite in un catalogo di duecento titoli suddivisi in dodici collane. Il suo catalogo è prevalentemente dedicato alle LETTERATURE  e alla SAGGISTICA; il pubblico a cui è rivolta la produzione è costituito da quanti sono interessati all’alta divulgazione o alla ricerca. I principali settori di produzione sono letterature, filosofia, studi sociali; gli autori provengono sia dal mondo universitario – o dalla scuola secondaria superiore ­–, sia dal mondo dei protagonisti della cittadinanza attiva.

Nel settore delle LETTERATURE l’editrice pubblica testi di letteratura antica e contemporanea di autori classici della lettura italiana e straniera (bosniaca, albanese, russa e libanese); antologie poetiche d’autore, raccolte di volta in volta intorno a un tema diverso (Resistenza, Shoah, musica, ecc); profili di letteratura classica in agili monografie; testi significativi della letteratura regionale sempre legati alla grande tradizione letteraria europea; narrativa contemporanea (inedita) che privilegia la forma del racconto breve. Pubblica inoltre studi e ricerche universitarie in collane specializzate e dotate di Comitato scientifico internazionale.

Nel settore della FILOSOFIA raccoglie contributi che uniscono interesse per l’attualità e fruibilità, proponendo sia volumi tematici dedicati alla filosofia per tutti, sia testi destinati alla ricerca.

Nel settore degli STUDI SOCIALI presenta testi a sfondo socio-culturale che toccano argomenti di attualità, con particolare riferimento alla legalità, all’intercultura, all’ambiente, all’alimentazione, e presenta biografie di personaggi esemplari del nostro tempo.

La distribuzione in Italia è avvenuta sino a ora, a livello nazionale, attraverso Libro.Co e, nella regione Puglia, attraverso un magazzino regionale (CPE), 30elode e una rete di librerie fiduciarie; gli ebook sono distribuiti e venduti attraverso Simplicissimus e Bookrepublic. L’editrice dispone di un servizio di e-commerce sul proprio sito e vende anche attraverso Amazon e altri portali dedicati (Ibs, Bol).

Un apposito servizio di promozione e distribuzione viene realizzato nelle scuole attraverso un’agenzia specializzata.

Dal 2015 la Stilo Editrice ha inaugurato un altro marchio editoriale, Grecale Edizioni, dedicato alle pubblicazioni rivolte al territorio e agli scrittori esordienti.

L’Editrice dispone di un ufficio stampa in grado di far apparire recensioni e segnalazioni su quotidiani e riviste e di accompagnare l’uscita di ogni titolo con un numerose presentazioni in librerie, biblioteche e festival letterari e inoltre promuove le sue attività tramite l’aggiornamento costante del sito, l’uso dei social network (Facebook, Twitter) e di mailing list organizzate per settori.

L’Editrice organizza corsi di formazione al lavoro editoriale, corsi di scrittura e accoglie, per stage e tirocini formativi, studenti del Corso di laurea interfacoltà in Informazione e Sistemi editoriali e dottorandi della Scuola di dottorato in Scienze dell’Antichità e del Tardoantico (Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’); dal 2016 è impegnata nella partecipazione a progetti europei per la traduzione letteraria.

L’editrice partecipa da diversi anni in vario modo alle fiere internazionali di settore: Fiera del libro di Francoforte, Salone Internazionale del Libro (Torino), Salon du Livre (Parigi) ecc. e una selezione dei suoi volumi è presente sul sito italbooks.com promosso dall’ICE.

Da alcuni anni l’Editrice organizza il festival letterario PAGINE DI RUSSIA finalizzato a promuovere la conoscenza della letteratura russa. Complessivamente l’Editrice, nel triennio 2013-2015, ha pubblicato 80 titoli e curato la realizzazione di 150 eventi di promozione libraria.

Perché `Stilo’?
Perché è uno strumento di scrittura, e la qualità della scrittura – con qualsiasi mezzo venga realizzata – è ciò che ci interessa;
Perché è il nome di una città calabrese, e noi siamo radicati nel Meridione, che ci fornisce una prospettiva da cui guardare al resto del mondo;
Perché con la parola si possono dare stilettate, e la letteratura è chiamata a darne.

Stilo è per noi cura, impegno, curiosità e bellezza del testo.