Angelo Vannini || METAMORFOSI DI UN MISTERO

0373_STILO_copertina metamorfosi di un mistero.inddSavinio e Apuleio

ISBN 978-88-6479-213-2
dicembre 2018 • pp. 220 • € 20,00

Genere: saggistica
Temi: Savinio, Apuleio, le Metamorfosi
Destinatari: docenti, studiosi

OPERA_Nel corso della sua carriera letteraria Alberto Savinio (1891-1952) ha più volte letto e ‘riscritto’ le Metamorfosi di Apuleio (II secolo d.C.), opera narrativa nota anche come l’Asino d’oro.
Questo studio cerca di comprendere tanto le motivazioni che hanno portato Savinio a confrontarsi con il testo apuleiano, quanto gli esiti filosofici ed estetici della sua rielaborazione, esplorandone i molteplici livelli.
Lo studio approfondisce lo strumento concettuale della metalessi per sondare il modo in cui Alberto Savinio fa interagire verità e finzione, testo e realtà. Infine, esso presenta un’interpretazione filosofica della riscritture saviniane di Apuleio, mostrando come lo scrittore italiano abbia cercato con esse di riflettere sul problema del male nella natura umana.

AUTORE_Scrittore e drammaturgo, Angelo Vannini è nato ad Ancona nel 1982. Ha insegnato lingua e letteratura italiana all’Université Paris Nanterre e all’Université de Franche-Comté. Le sue
ricerche riguardano il rapporto tra filosofia e letteratura, la filosofia della traduzione e la ricezione dei testi dell’antichità greco-romana nelle letterature moderne e contemporanee.

Acquista ora con il 15% di sconto e spese di spedizione a nostro carico






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *