Voices from European peripheries all’Istituto Marco Polo || 4 giugno 2018, Bari

lunedì 4 giugno alle ore 12.00 presso l’Istituto linguistico ‘Marco Polo’ di Bari, n collaborazione con il Municipio 2, si terrà Leggere è viaggiare, un’iniziativa della Stilo a favore della promozione delle letture estive, durante la quale sarà presentato il progetto Voices from European peripheries, vincitore del bando per le Traduzioni letterarie di Europa Creativa.
All’incontro saranno presenti Vito Lacirignola, l’editore e Gabriele Carmelo Rosato, che ha curato l’edizione dei booktrailer delle sei opere in traduzione del progetto.

IL PROGETTO_Il progetto, che vuole contribuire alla creazione di una più forte cultura
europea, attualmente frammentata in 27 stati, è caratterizzato dalla traduzione di sei
opere provenienti da Norvegia, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Georgia, Cipro e Turchia e si propone, attraverso la loro diffusione, di promuovere l’attenzione verso le lingue minoritarie e le letterature di periferia, in cui è particolarmente avvertito il tema dell’identità.
Il progetto parte da una idea chiave: le fratture che caratterizzano l’Occidente
sono anche la conseguenza di tensioni che serpeggiano nelle nazioni di periferia,
tensioni legate ai mutamenti verificatisi negli ultimi decenni: crisi della globalizzazione,
intensità dei movimenti migratori, nuovi scenari geopolitici, marginalizzazione
dell’Europa, emergere di nuovi soggetti protagonisti della scena mondiale come Cina e
India, fallimento delle primavere arabe. Tutti fattori che hanno rimesso in moto la
Storia.
I popoli si spostano e si muovono alla ricerca di una più forte identità, i problemi
dalla periferia si ripercuotono al centro, le democrazie si rivelano incapaci di governare
questi mutamenti, riaffiorano nazionalismi e populismi. La letteratura apre delle finestre
sul mondo, ritrae la condizione di un popolo e ne coglie preoccupazioni e aspirazioni.

Tutti i volumi sono stati tradotti da traduttori madrelingua di grande esperienza e
in alcuni casi la narrazione è stata arricchita da contributi di esperti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *