Mennea in tour: ultima tappa || 17, 20, 21 marzo

 il tour di Soffi ma sogni. Le disfide di Pietro Mennea da Barletta di Stefano Savella si conclude con un’ultima tappa in ToscanaLiguria Piemonte:
– sabato 
17 marzo, l’incontro si terrà alle 17.00, nella sala Lupe di Palazzo Pubblico (piazza del Campo); l’evento è inserito nella rassegna Siena Sport-weekend, patrocinata dal Comune di Siena, che si tiene a Siena dal 24 febbraio al 18 marzo 2018;

– martedì 20 marzo, si terrà un duplice incontro a La Spezia: alle ore 10.30, l’autore incontrerà gli studenti del Liceo Pacinotti e alle 18.30 sarà ospite della Libreria Liberi Tutti (via Niccolo Tommaseo 49);

– mercoledì 21 marzo, alle ore 10.30, si terrà un incontro con gli studenti del Liceo Amaldi di Novi Ligure e alle 20.30 l’autore sarà ospite del Centogrigio Sport Village(via E. Bonardi 13) ad Alessandria;

«Pietro aveva un fortissimo senso della giustizia che forse ha impedito che la sua carriera politica avesse lo stesso successo di quella sportiva; lì c’erano da fare troppi compromessi, una condizione cui era allergico [dalla prefazione di Luca Cordero di Montezemolo]»

OPERA_«La fatica non è mai sprecata. Soffri, ma sogni». Questa frase di Pietro Mennea esprime il profondo spirito di sacrificio che lo ha condotto a una lunga stagione di vittorie attraverso cinque partecipazioni alle Olimpiadi, il record del mondo, numerosi altri successi in Italia e in Europa. Vi si leggono però anche le difficoltà degli esordi a Barletta, la sua città, in cui la carenza di buoni impianti di allenamento era superata dalla presenza di figure che lo hanno formato nella vita e nello sport. Proprio a Barletta, sulla pista d’atletica dello stadio comunale, Mennea ottenne una delle sue migliori prestazioni di sempre. Abbandonata l’attività agonistica, nella sua nuova carriera di professionista, docente universitario e uomo politico, egli rafforzò la propensione alla sfida individuale. Lo testimoniano le sue lauree, le sue pubblicazioni, l’impegno costante nella lotta al doping e per lo sviluppo della propria terra.

AUTORE_Stefano Savella, nato a Barletta nel 1982, è redattore editorialepubblicista e blogger. Si occupa di questioni politiche europee su «Votofinish.eu» ed è direttore della rivista web «PugliaLibre. Libri a km zero». Suoi articoli sono apparsi negli anni scorsi sullo «Straniero» e su «Nazione Indiana». Nel gennaio 2017 è uscito il suo secondo libro, Povera patria. La canzone italiana e la fine della Prima Repubblica (Arcana).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *