Valeria M.M. Traversi (a cura di) || MARGHERITE AD AUSCHWITZ

copertina margherite ad auschwitzPoesie sulla Shoah

ISBN 978-88-6479-105-0
gennaio 2014 • pp. 240 • € 14,00

Genere: poesia
Temi: Shoah, Olocausto, Seconda guerra mondiale, ebrei, memoria

Sfoglia un’anteprima del libro qui

Recensione di Enzo Mansueto sul «Corriere del Mezzogiorno»; recensione di Loredana La Fortuna su «incroci»

Nel Catalogo della Stilo è accostato a:
Giovanni Narracci GIUDEI IN GUERRA Alle origini della questione ebraica (a cura di Annalisa Molfetta)

Giovanni Narracci PRIMO OLOCAUSTO Romanzo storico

Opera
Lo scopo di quest’antologia è dar voce alle persone reali ‘arrotondate’ dietro i numeri della Storia, perché esse hanno trovato il modo di lasciarci una traccia della loro esistenza.
Con questa operazione di selezione e raccolta si offre al lettore un ventaglio di voci ed esperienze che danno testimonianza delle varie vicende legate alla Shoah, pertanto appaiono insieme nomi di poeti semisconosciuti, testi
anonimi e voci di importanti premi Nobel.
Ogni testo, ogni singolo verso strappato alla barbarie deve rappresentare per noi – come le margherite che crescono intorno al Lager – la bellezza che resiste e con la sua esistenza tiene insieme la fragilità e la tenacia, il canto e l’orrore.

Curatrice
Valeria M.M. Traversi (1974) si è laureata a Bari in Lettere nel 1998 con una tesi su Primo Levi e la letteratura della Shoah. Dopo aver conseguito il Dottorato di ricerca in Italianistica nel 2003, ha curato per i tipi di Palomar un’edizione del Dispaccio di Venere. Epistole eroiche di Pietro Michiele (2008) e l’antologia Farfalle di spine (2010). Suo interesse di studio continua a essere la tradizione novecentesca, cui ha dedicato alcuni saggi pubblicati in volumi e riviste specializzate: I rumori stridenti della scrittura. Scrivere dopo Auschwitz (1999); Suggestioni d’Africa e tradizione letteraria nel ‘Porto Sepolto’ (2003); Il ritorno a casa attraverso la letteratura: l’Istria di Pier Antonio Quarantotti Gambini (2006); “Ci ritroveremo in non so che punto”: le lettere di Montale a Irma (2007); Per dire l’orrore: Primo Levi e Dante (2008). Insegna Lettere nelle scuole secondarie.

Acquista ora con il 15% di sconto e spese di spedizione a nostro carico




 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *