Newsletter

Inserisci i tuoi dati per ricevere gli aggiornamenti










Chi è online

 8 visitatori online
Home

Fuori catalogo

 
La Vidua Vidue // Una passeggiata tra Storia e Tradizione

Domenica 12 ottobre a Bari
in attesa della rinnovata festa cittadina della Vidua Vidue

la Stilo Editrice organizza una passeggiata letteraria sulla Muraglia per far conoscere la storia di questo evento e il racconto che ne fece Alfredo Giovine, uno dei maggiori conoscitori della storia della città e delle sue tradizioni

La Vidua Vidue
L’assedio saraceno alla città di Bari del 1002
e l’intervento veneziano

 

 

Nel Medioevo sono state numerose le incursioni saracene verso le principali città portuali dell’Adriatico; la stessa Bari fu occupata per circa trent’anni e fu sede di un emirato arabo (847-871). Nei secoli successivi continuò a essere oggetto di ripetuti assalti; uno dei più significativi fu quello del 1002, quando la città fu salvata dal provvidenziale intervento di navi veneziane mandate in suo aiuto.
L’evento fu ricordato nei secoli successivi, e a partire dal 1600 fu istituita una apposita festa dal valore sia religioso che civile. Agli inizi del Novecento alla festa popolare fu dato il nome di ‘Vidua Vidue’, che derivava dalla tradizione di sparare tre colpi di cannone dal Bastione di Sant’Antonio (il ‘Fortino’) e dall’ironia dei baresi nel riuscire a scorgere la palla di cannone («la vì, la vì», ‘la vedi, la vedi’, deformato poi in ‘la vidua vidue’).
La celebrazione di questa festa si è interrotta intorno 1965; ora, grazie all’iniziativa di cittadini, associazioni e istituzioni, La Vidua Vidue sarà nuovamente festeggiata a Bari dal 18 al 19 ottobre, e sarà un’occasione per recuperare le radici cittadine e approfondire gli avvenimenti storici che vedevano il capoluogo pugliese al centro di traffici marittimi e in ruolo di primo piano nell’Adriatico.
Per chi voglia saperne di più, lo storico barese Alfredo Giovine, in uno dei suoi scritti più importanti, ha ricostruito l’evento storico e raccontato la festa. Il testo è stato recentemente ripubblicato ed è disponibile nelle librerie (A. Giovine, La Vidua Vidue, Stilo Editrice).

Programma:
» h. 11,00-13,00: Passeggiata sulla Muraglia, con racconto degli avvenimenti storici legati all’assedio; voce narrante e guida (partenza dal fortino S. Antonio)
» gelato in compagnia.

Costo: € 7,00 (include passeggiata guidata, una copia ebook del libro La Vidua Vidue di Alfredo Giovine, gelato).

Pranzo al ristorante nella città vecchia, menù a tema + € 20,00 (bevande escluse)

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 10 ottobre (mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. • cell.: 347 1371002)